Laboratorio stima e conteggio

LABORATORIO STIMA E CONTEGGIO

  • Operare concretamente con il concetto di decina e il valore posizionale, consolidare il concetto di decina e di unità e di raggruppamento per 10.
  • Lavorare a coppie
  • Eseguire attività di conteggio collaborativo
  • Fare una stima.
  • Riflettere su strategie utilizzate per risolvere problemi pratici e concreti
  • Trovare strategie per riuscire a contare quantità anche elevate.

I primi giorni di scuola ho proposto un’attività mirata a stimolare le abilità di stima e il conteggio di grandi quantità. Così ho proposto ai bambini di osservare attentamente il sacchetto pieno di cubetti già utilizzato lo scorso anno scolastico per cercare di capire quanti potessero essere.

Ogni bambino ha espresso con un numero la quantità stimata che abbiamo registrato alla lavagna.

Poi i bambini hanno chiesto anche a me di stimare la quantità di cubetti così anch’io ho osservato con attenzione e poi ho indicato un numero.

 A questo punto era necessario verificare le nostre stime con il conteggio ma poiché i cubetti erano davvero tanti i bambini hanno proposto di raggrupparli perché altrimenti perdevano il conto, dimenticavano il numero a cui erano arrivati…

Ho chiesto loro per quanto volessero raggruppare e la maggior parte della classe ha optato per gruppi da dieci.
Così, a coppie, si sono divisi i cubetti ed hanno proceduto al conteggio: gruppi da dieci e cubetti restanti.
Abbiamo registrato alla lavagna solo le decine contate da ogni coppia: una barra verticale per ogni gruppo da dieci.
Guidati hanno contato di dieci in dieci (valore di ogni barra verticale) sino ad arrivare al totale dei cubetti raggruppati.
In un secondo momento, in una scatola abbiamo messo tutti i cubetti che ogni coppia non aveva potuto raggruppare e abbiamo realizzato un secondo raggruppamento.
Abbiamo aggiunto le nuove decine (barre verticali) sulla lavagna, di seguito a quelle già contate. Abbiamo contato nuovamente di dieci in dieci partendo questa volta dal numero a cui eravamo arrivati.
Finalmente abbiamo ottenuto il numero esatto di cubetti.

Verifica delle stime.
A quel punto abbiamo confrontato le stime espresse con il valore scoperto e abbiamo fatto una serie di riflessioni sui numeri indicati.
Quelli molto lontani, quelli che si avvicinavano di più, quelli quasi esatti.

In una giornata successiva ho proposto una lavoro simile ma a livello graficoProvare a stimare e poi verificare le quantità di palline all’interno degli insiemi.

https://classeacolori.blogspot.com/
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: