L’app che dà vita ai libri con la realtà aumentata

L’innovativa start up italiana Ellybee propone un nuovo metodo 
per l’insegnamento della lingua inglese ai bambini, coniugando la tradizione del libro cartaceo e a tecnologia moderna della realtà aumentata. 
Il progetto sarà illustrato durante la giornata regionale “Apprendimento digitale”, in occasione della Settimana nazionale della Dislessia.  
L’evento, in programma il 6 ottobre a Prato, sarà dedicato allo sviluppo e all’utilizzo delle tecnologie digitali per una didattica inclusiva.

Il 6 ottobre 2018 l’innovativa start up tutta italiana, Ellybee, sarà presente alla giornata regionale “Apprendimento digitale”, dedicata allo sviluppo e all’utilizzo delle tecnologie digitali a favore di una didattica inclusiva.

L’evento, a ingresso gratuito, si terrà in occasione della 3° edizione della Settimana nazionale della dislessia (1-7 ottobre), ed è organizzato dall’Ufficio scolastico della Regione Toscana, il Comune di Prato e l’Associazione italiana dislessia (Aid) – sezione di Prato.

La giornata comincerà a partire dalle ore 9.00 presso l’Officina giovani di Prato, in piazza dei Macelli 4, e sarà articolata in numerosi eventi tra plenarie, workshop, laboratori, conferenze e spettacoli di teatro, musica ed arte.

L’evento coinvolgerà insegnanti, genitori, bambini, ragazzi e ogni persona interessata ad approfondire l’argomento. Per i docenti, inoltre, saranno organizzati incontri specifici durante i quali potranno acquisire nuovi strumenti da utilizzare durante lo svolgimento delle attività scolastiche.

In particolare, Ornella Faranda, Socia Fondatrice di Ellybee, insieme allo sviluppatore della app Eugenio Vitanza, presenteranno questa nuova metodologia di insegnamento della lingua inglese (brevettata e sperimentata con il MIUR presso Istituti scolastici pubblici e privati) attraverso l’ausilio di libri cartacei, realtà aumentata e gamification.

Ellybee ha infatti sviluppato un innovativo metodo per l’insegnamento della lingua inglese nei bambini già in età prescolare, promuovendo l’uso della realtà aumentata. Un metodo interattivo e brevettato, che coniuga la tradizione del libro cartaceo, imprescindibile strumento educativo e di apprendimento, e la tecnologia moderna della realtà aumentata, alla quale i nativi digitali si approcciano in maniera spontanea e dinamica.

Come funziona Ellybee

Ellybee è un progetto nato per aiutare i bambini a imparare l’inglese divertendosi. Oltre a leggere numerosi libri illustrati, i bambini potranno vedere e ascoltare la voce della simpatica Ape Elly tramite uno smartphone o un tablet grazie alla realtà aumentata.

Sarà sufficiente scaricare l’app di Ellybee, dove l’ape Elly diventa assistente virtuale e aiuta i bambini e i loro genitori a pronunciare le parole in maniera corretta anche a casa abbattendo le barriere linguistiche.

A scuola l’Ape Elly sarà di aiuto alle Insegnanti, senza mai sostituirsi a loro.

A casa e a scuola, grazie al supporto di Elly e alla pazienza di un adulto, imparare l’inglese sarà per ogni bambino semplicissimo e divertente.

Elly interagisce con il bambino, quando è attivata dai marker del libro. L’App contiene contenuti animati in 3D, l’audiobook e giochi interattivi per aiutare il bambino a interagire in maniera divertente con la lingua inglese.

Perché Ellybee

I bambini di oggi, in quanto nativi digitali, usano spontaneamente ogni tipo di tecnologia: necessitano dunque di stimoli veloci, pur restando irresistibilmente attratti dalla narrazione delle storie e dai libri. Ellybee si configura come il punto di contatto tra la magia dei libri e il digitale.

Per il nativo digitale la Realtà Aumentata è familiare: i bambini vivono un’esperienza coinvolgente e interagiscono con essa grazie all’integrazione di contenuti virtuali nell’ambiente reale e in tempo reale.

La Realtà Aumentata influenza positivamente i processi cognitivi perché trasforma il processo di apprendimento in attività con aspetti ludici e interattivi al tempo stesso. La Realtà Aumentata stimola inoltre all’auto-apprendimento attraverso il meccanismo del learning by doing.

Gli obiettivi di Ellybee

L’obiettivo di Ellybee è quello di dare al bambino l’opportunità di apprezzare il libro cartaceo insieme allo strumento digitale, offrendo a insegnanti e genitori uno strumento che possa coniugare le esigenze di due generazioni diverse in un unico prodotto.

Ellybee punta a rinnovare il modello di apprendimento odierno con uno più semplice, più efficace e dinamico, facendo leva sul linguaggio che i bambini di oggi capiscono meglio, quello digitale, mentre l’esperienza di apprendimento diventa un’esperienza di gioco interattivo.

A chi si rivolge Ellybee

Ellybee può essere utilizzata a scuola o a casa, come qualsiasi altro libro. L’insegnante utilizza una tecnologia all’avanguardia con il minimo sforzo, in grado di stimolare i bambini e aumentando così l’efficacia del processo di apprendimento.

A casa il bambino usa lo smartphone o il tablet con un genitore o in autonomia, vivendo così un’esperienza spontanea che attiva l’interesse verso una nuova lingua, imparando l’inglese attraverso emozioni e divertimento grazie a una App tecnologica, accessibile e familiare.

ELLYBEE EDUTAINMENTSito ufficiale  

http://www.ellybee.it/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: